TIN SIDE DETECTOR

Nel settore del vetro le lastre di vetro sono comunemente utilizzate nei processi di specchiatura, laminazione, serigrafia e per la produzione di vetri e prodotti artistici e di design quali tavoli, sedie, lavabi, etc.

Le lastre di vetro ottenute dal processo “float” normalmente presentano una faccia “pulita”, anche detta “air side”, sulla quale vengono effettuate tutte le lavorazioni sopra citate, ed una faccia ricoperta da una sottile pellicola di stagno denominata “tin side”.

Helios Quartz, grazie alla vasta esperienza maturata nel settore del vetro, ha sviluppato la soluzione ottimale di controllo qualità per tutti gli operatori del settore del vetro, normalmente grandi vetrerie con lavorazioni in linea, che necessitano della sicurezza che la totalità delle proprie lavorazioni sia effettuata sul lato “air side”.

AUTOMATIC TIN DETECTOR è un apparecchio in grado di indicare in maniera autonoma se si è in presenza del lato stagno o del lato aria del vetro float. Solitamente esso viene montato sopra la linea di trasporto del vetro prima dell’ingresso nel forno di produzione e scannerizza la totalità dei vetri che entreranno in lavorazione.

L’apparecchio è predisposto ad interfacciarsi direttamente con il pannello di controllo del macchinario di produzione, segnalando istantaneamente con un led verde se si è in presenza del lato aria, viceversa in caso di lettura di lato stagno, un segnale acustico e lampeggiante di colore rosso forniranno l’indicazione che si è in situazione di allarme fermando la linea produttiva e consentendo quindi all’operatore di porre la lastra di vetro nella corretta posizione.

SPECIFICHE TECNICHE:

  • AUTOMATIC TIN DETECTOR – Cod. 86L00012
  • DIM. BASE: 44x36x12h cm
  • PESO: 5 kg
  • DIM. CONTROL PANEL: 44x32x19h cm
  • PESO: 9 kg